6 giugno 2019 - Ravenna, Società

Novità. Villagelato: delizie con i prodotti direttamente dall’orto, smoothies e frutta fresca

A Ponte Nuovo

Inaugurazione Villagelato

Domani pomeriggio, venerdì 7 giugno alle 17 a Ponte Nuovo, in via del Pino 102, inaugura “Villagelato”, la gelateria artigianale della Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo. All’inaugurazione saranno presenti Michele De Pascale, sindaco di Ravenna; Andrea Corsini, assessore al Turismo e Commercio della Regione Emilia-Romagna; i dirigenti di BCC Credito Cooperativo ravennate, forlivese ed imolese e i vertici delle Fondazioni private che hanno contribuito alla realizzazione dell’impresa sociale, ovvero Fondazione Cattolica Assicurazioni di Verona e Fondazione Romagna Solidale di Cesena.

La giornata di venerdì

Nel corso del pomeriggio verranno proposte diverse degustazioni di gelato e sarà possibile acquistare a solo 1 euro una coppetta o cono da due gusti.

Il gelato proposto è prodotto con soli ingredienti di prima qualità e con prodotti che provengono direttamente dall’orto gestito dalla cooperativa sociale Villaggio del Fanciullo. La gelateria proporrà anche sfiziosi smoothies e frutta fresca di stagione.

I bambini potranno divertirsi con i gonfiabili e i giochi di legno presenti nel parco.

Villagelato

Villagelato è una vera impresa sociale gestita interamente dai ragazzi ospiti del Villaggio con lo scopo di incentivare i processi di reinserimento sociale e lavorativo e per contribuire al raggiungimento della propria autonomia. 

Villagelato sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 17 alle 22.30. 
Per info 0544.603528 - 393.2021941 o www.villaggiofanciullo.org

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.