9 giugno 2019 - Ravenna, Cronaca

Schianto fatale, muore un motociclista

Ancora un decesso sulla Dismano

Schianto auto-moto, muore un centauro 

Ancora un fatale incidente quello avvenuto nella serata di ieri, 8 giugno, che ha troncato la vita di un centauro.

Il luogo dell'incidente

Il motociclista, che stava percorrendo la via Dismano in direzione di marcia da Ravenna a Cesena, poco prima di arrivare all’abitato di Borgo Faina ha impattato contro automobile che arrivava dalla parte opposta.

Si presume che il centauro, di cui non sono ancora note le generalità, probabilmente era intento nel sorpassare le due auto che lo precedevano.

L’impatto è stato talmente violento che i due mezzi sono finiti nel terreno a fianco la sede stradale: il motociclista è morto sul colpo e la moto è andata completamente distrutta.

I soccorsi

Sul luogo si sono precipitati i soccorsi con un’automedicalizzata e due ambulanze. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constare il decesso dell’uomo, mentre le due donne che erano a bordo dell’auto sono stata portate al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna con codice di media gravità.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco, i carabinieri e la polizia locale per i rilievi del caso.  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.