25 giugno 2019 - Ravenna, Cronaca, Società

Area del Riuso Hera: fino a sabato 29 giugno in palio i biglietti per Ben Harper al Ravenna Festival

A vincere il concorso saranno i primi 20 clienti ravennati che porteranno la maggiore quantità in peso di oggetti ancora in buono stato

Scade sabato 29 giugno l’iniziativa di Hera che ti porta al concerto di Ben Harper in programma il 9 luglio nell’ambito di Ravenna Festival. La promozione, legata all’Area del Riuso di Via Albe Steiner (Loc. Bassette) a Ravenna, è rivolta a tutte le utenze domestiche residenti nella provincia di Ravenna che porteranno alla nuova infrastruttura di Hera beni riutilizzabili, quali: mobili, elettrodomestici e apparecchiature elettriche ed elettroniche in genere, piccoli arredi, ecc.

Le prime 20 utenze ravennati che avranno conferito il maggior quantitativo di oggetti (in termini di peso) si aggiudicheranno 2 biglietti per il concerto del 9 luglio 2019, nell’ambito della collaborazione tra il Gruppo Hera e il Ravenna Festival. Entro il 4 luglio sul sito di Hera sarà pubblicata la graduatoria con i codici clienti dei vincitori. Per maggiori informazioni e regolamento, consultare il sito www.gruppohera.it.

L’Area del Riuso

All’interno dell’Area del Riuso i cittadini potranno portare piccoli mobili (tavolini, sedie, lettini per bambini), biciclette, piccoli elettrodomestici, passeggini e carrozzine, oggetti e attrezzature di vario tipo, purché in buono stato. Tutto ciò che verrà consegnato in questo spazio, oltre a dare comunque diritto allo  sconto previsto, sarà a tutti gli effetti una donazione e al momento della consegna verrà compilata una documentazione per ricevuta.

L'iniziativa è resa possibile grazie alla sinergia con Associazioni e Onlus del territorio con cui Hera ha una collaborazione consolidata anche grazie al progetto ‘Cambia il finale’.

L’Area del Riuso è operativa dal 14 giugno scorso presso la stazione ecologica di Ravenna Nord il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 14.30, il martedì e giovedì dalle 13 alle 19, il sabato dalle 7.30 alle 19.30 e la domenica dalle 9.30 alle 12.30.

Il progetto

L’Area del Riuso nasce da un progetto di HeraLAB, il Laboratorio di idee attivo a Ravenna dal 2013 che coinvolge vari stakeholder del territorio, per dar vita ad un circolo virtuoso del riuso.

In particolare l’iniziativa prevede una collaborazione con la Scuola di Arti e Mestieri Angelo Pescarini e con la nlus Coordinamento del Volontariato di Cervia, che periodicamente ritirerà i beni donati dai cittadini all’Area del Riuso e grazie alla quale alcuni elettrodomestici verranno trasferiti alla Scuola per finalità didattiche e successivamente destinati alle onlus Auser e Associazione Letizia per finalità sociali. Attraverso l'attività di queste onlus impegnate nel progetto, l'Area ha anche finalità sociali: offre un sostegno alle fasce sensibili della cittadinanza, rende disponibili beni usati e crea opportunità di lavoro per persone disoccupate, diversamente abili o svantaggiate.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019