13 agosto 2010 - Ravenna, Cronaca

Protezione civile, Ferragosto "sull'attenti"

L'assessore Fusignani: "Le maggiori presenze turistiche aumentano il rischio di incendi boschivi"

"I volontari del Coordinamento Provinciale della protezione civile sono pronti ad affrontare ogni tipo di emergenza si dovesse presentare nel corso del weekend di ferragosto." Lo annuncia l'assessore provinciale alla protezione civile Eugenio Fusignani.

"I volontari stanno già svolgendo a servizio del territorio e della sicurezza dei cittadini, con grande capacità, professionalità e dedizione. Il loro impegno rappresenta, per tutto il sistema di protezione civile, una garanzia di efficienza e un supporto imprescindibile per qualsiasi operazione di emergenza. A ferragosto, le maggiori presenze turistiche aumentano il rischio di incendi boschivi. Per questo motivo ho espressamente richiesto al responsabile del Coordinamento Provinciale, Uliano dal Monte, dandone opportuna informazione anche alla prefettura, di potenziare i servizi di sorveglianza incendi boschivi, aerei e terrestri, e di implementare il numero dei volontari in pronta reperibilità, oltre a quelli già programmati nelle squadre d’intervento, per il periodo compreso tra il 13 e 16 agosto."

"La risposta è stata immediata e così - sottolinea Fusignani – possiamo contare sull’impegno di un cospicuo numero volontari in servizio di sorveglianza, a tutela della sicurezza territoriale. A questi vanno ovviamente aggiunte le nostre squadre in immediata reperibilità, che sono pronte a intervenire per qualsiasi tipo di emergenza che potrebbe verificarsi in questo delicato periodo, su richiesta della Prefettura o dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile."

Sabato 14 e domenica 15, per la vigilanza e avvistamento incendi boschivi, 15 volontari si alterneranno nelle 5 postazioni mobili nelle zone rivierasche e dalle 5 postazioni fisse in montagna. Analoghi servizi di vigilanza e spegnimento incendi boschivi sono previsti nella postazione fissa di Cervia con altri 5 volontari più il Defender attrezzato per lo spegnimento. Saranno inoltre operative due squadre con relativi moduli antincendio, e una squadra di supporto con autocisterna da 40 quintali d'acqua; 3 piloti si alterneranno nella sorveglianza aerea, per la vigilanza antincendio, con un Cessa 172 e un ultraleggero, dalle ore 14 alle ore 18 di ogni giornata.

Tre ulteriori squadre di spegnimento resteranno in pronta reperibilità, pronte a partire nell’arco di 90 minuti; ulteriori 40 volontari, abilitati allo spegnimento, possono intervenire in terza battuta.

In pronta reperibilità anche una squadra per interventi d’emergenza sulle autostrade. Infine saranno disponibili altre due squadre, nella notte tra il 14 e il 15 agosto, a supporto del CFS per la vigilanza e la prevenzione dei fuochi in spiaggia.

“Naturalmente –prosegue l’assessore- restano aperte 24 ore su 24 sia la sala operativa di Ravenna per la gestione delle comunicazioni sia la segreteria per la immediata gestione di eventuali emergenze. Il tutto coordinato dal Segretario del Co.Pro.Civ. (Ignazio Bologna e dal suo vice Thomas Maurelli. Considerando che ogni squadra è composta di 4 volontari – conclude Fusignani- questo fine settimana vedrà impegnata una vera e propria task force con oltre 100 volontari disponibili, tra operativi, reperibili e coordinatori.”
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.