14 agosto 2019 - Ravenna, Cervia, Agenda, Eventi

I brividi a Ferragosto? Sì, grazie al Summer Horror Festival a Mirabilandia

Dal 15 al 18 agosto

Una grande scena post apocalittica a Ferragosto

Dall’adrenalina delle attrazioni alla paura degli spettacoli, delle scenografie e delle coreografie. Nelle serate dal 15 al 18 agosto a Mirabilandia è tempo di Summer Horror Festival, la prima esclusiva versione estiva del famoso Halloween del Parco.

L’area sudovest del Parco divertimenti più grande d’Italia, dalle 21 alla mezzanotte si trasformerà in una grande scena post apocalittica, densa di fumo, coreografie, luci e tanta musica ad alto volume.

Spettacoli e coreografie “da paura”

Nell’area Reset ci si potrà scatenare al fianco di orde di mostri con il sound dei dj set previsti per l’evento e sulle note dei live musicali dei Mobius. Nell'area retro Blu River tutte le sere lo spettacolo sarà garantito da entusiasmanti performance con il fuoco. A rendere ancora più cupa l’atmosfera il Maze Acid Rain, tunnel horror dalla speciale scenografia, abitato da un nutrito gruppo di zombie urlanti e danzanti.

Dopo una giornata passata tra le tante attrazioni e l’area Ducati World, costruita intorno al nuovissimo duelling coaster interattivo Desmo Race, il Summer Horror Festival sarà un’occasione in più per godere un Ferragosto “da paura” a Mirabilandia!

Per vivere questa “terrificante” esperienza sono previsti biglietti speciali di ingresso validi dalle 17 alla tariffa eccezionale di €17,90.

Per promozioni e ulteriori informazioni: www.mirabilandia.it

Mirabilandia

850.000 mq, 48 attrazioni, 5 aree tematiche, 15 show, 25 punti ristoro, 20 negozi e photocall. Con questi numeri Mirabilandia è il più grande parco divertimenti in Italia. Dall’apertura del 1992 a oggi ha continuamente aggiornato la sua offerta con attrazioni nuove, sempre uniche e diverse, per coinvolgere famiglie con bambini, ma anche giovani e adulti spericolati. Le tecnologie all’avanguardia rendono il parco da guinness dei primati: Divertical è il più alto water coaster al mondo, Katun il più lungo inverted coaster in Europa, iSpeed il più alto e veloce launch coaster in Italia ed Eurowheel, con i suoi 90 metri, è la seconda ruota panoramica più alta del continente. Nel 2014 è stata inaugurata Dinoland, la più vasta area presente in un parco divertimenti dedicata al mondo dei dinosauri. Il mondo dei cowboy è arrivato nel 2016 con la Far West Valley, completamente in stile old west e adatta a tutta la famiglia. Molto amato e seguito anche il programma degli show che propone, tra gli altri, “Sfida a Hot Wheels city”, il più acclamato stunt show d’Europa, con il loop mobile più alto, 18 metri di altezza, mai eseguito in un parco divertimenti. Accanto a Mirabilandia nel 2003 è nato Mirabeach, un parco acquatico in stile caraibico con sabbia bianchissima e una laguna cristallina che concilia relax e divertimento. Nel 2018 l’area è stata ampliata con ulteriori 20.000 mq, in cui sono ospitati 6 nuovi scivoli, una nuova area Vip e una piscina a onde di 2.000 mq. La grande novità del 2019 è il Ducati World: 35.000 mq completamente trasformati per accogliere la prima area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico, costruita intorno a Desmo Race, l’esclusivo roller coaster interattivo a doppio binario che simula la guida di una moto Panigale V4 per far sentire tutti dei veri piloti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.