13 agosto 2019 - Ravenna, Cronaca

Fiab Ravenna dona alla città una colonnina SOS biciclette in ricordo di Ivo Montanari

Sarà collocata in località Punta Ravenna sulla ciclabile del mare

“Ivo era solare, sempre di buon umore, sempre con una parola buona e disponibile per tutti, portava l’allegria ovunque andasse, era sempre sorridente, gli piacevano i bambini e adorava farli ridere, amava i suoi figli e, come fanno i nonni, forse ancora di più i suoi nipoti, amava la buona cucina, gli piaceva cucinare per gli amici ma altrettanto mangiare, amava vivere all’aria aperta, amava la natura, tutta, adorava il  mare e amava la bicicletta, di certo il suo mezzo di spostamento preferito. Era ridanciano e chiacchierone, e le sue pedalate erano condite sempre da battute scherzose per tutto il gruppo”.

Così Fiab Ravenna ricorda Ivo Montanari, il ciclista 72enne di Lido Adriano trovato morto oltre una settimana fa sul bordo della pista ciclabile tra Ravenna e Punta Marina. I suoi amici ciclisti credono che il modo migliore per ricordarlo, e che egli stesso avrebbe apprezzato, sia quello di mettere a disposizione qualcosa di utile per questa attività e che possa anche contribuire ad incentivare l’uso della bicicletta. Per questo Fiab Ravenna, di cui Ivo era Socio, desidera donare alla propria città una colonnina SOS biciclette che potrà essere aggiunta alle altre 4 già installate dal Comune di Ravenna nel mese di maggio.

Visto l’amore di Ivo per il mare, a Fiab pare che il posto più adatto per installarla, apponendovi anche una targa in sua memoria, sia la Ciclabile del mare, sull’area di sosta attrezzata accanto alla fontana, in località Punta Ravenna. Sono in corso accordi con il Comune di Ravenna per ottimizzare le procedure di installazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.