14 agosto 2019 - Ravenna, Eventi

Domenica 18 agosto “Un mare di... musica”, ultima alba musicale

Della rassegna Un mare di solidarietà

“Un mare di... musica”

Domenica 18 agosto dalle ore 5,30 del mattino “Un mare di... musica”, ultima alba musicale della rassegna Un mare di solidarietà con il Trio Mariquita presso il Coya Beach a Casalborsetti - Via delle Gardenie, 27.

Dopo il successo riscosso durante le quattro albe musicali precedenti, l'ultima iniziativa del mattino, si prospetta sorprendentemente ricca grazie anche alla partecipazione straordinaria del coro To be choir diretto da Valentina Cortesi e accompagnato da Giovanni Sandrini del centro Mousikè di Ravenna che già hanno accompagnato il Trio in un'alba precedente riscuotendo un mare di applausi.

Alba di trio e coro,dunque.Un trio d'archi (violini e violoncello) con un repertorio incredibile che si estende dalla musica classica a brani pop e rock: Nicoletta Bassetti - Primo violino e viola; Manuela Trombini- Secondo violino e Giulia Costa - Violoncello ecco il Trio Mariquita, che abbraccia indistintamente musica classica, leggera, colonne sonore e tango, fino alla rilettura di brani pop e rock. Mondi musicali disparati, e grandissima tecnica, un concerto da non perdere in una cornice spettacolare, l'alba sul mare.

Nata da un’idea della poetessa ravennate Livia Santini, la rassegna si svolge in favore dell’associazione Piccoli Grandi Cuori, che a Bologna si occupa di bambini con cardiopatie congenite e delle loro famiglie.

Quest'anno la rassegna si propone di sostenere l'Associzione in particolare per ciò che riguarda il Progetto Pareti:l'abbellimento del Reparto di Cardiochirurigia Pediatrica e dell'Età Evolutivadel S.Orsola  a Bologna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.