15 agosto 2019 - Ravenna, Cronaca

Animali malnutriti e tenuti in cattive condizioni da tempo, denunciato il proprietario

Sono già stati prontamente sottoposti alle cure del caso

Maltrattamento di animali: dopo la segnalazione, il sopralluogo

In seguito ad una segnalazione in merito alla detenzione di un imprecisato numero di equidi ed animali zootecnici apparentemente malnutriti ed in stato di incuria, il nucleo di Guardie Zoofile Oipa Ravenna ha effettuato un sopralluogo con Medico Veterinario specializzato, richiedendo in seguito l'intervento di Carabinieri Forestali e Medico Veterinario Asl .

Dopo il sopralluogo gli esperti hanno potuto affermare che: “Gli animali non venivano evidentemente seguiti in maniera adeguata da tempo.

E' emerso uno stato di evidente criticità delle condizioni igienico sanitarie ed in particolare per un pony ed un asino i quali presentavano malnutrizione, lesioni agli arti e zoccoli non curati da tempo tali da limitarne fortemente il movimento. Sono stati posti sotto sequestro”.

Sequestro, cure e denuncia

Denunciato il proprietario per maltrattamento, tutti gli atti restano ora al vaglio della Procura.

11 equidi 12 ovocaprini 6 suini ibridati 4 maialini vietnamiti attenzionati.

Gli animali sono già stati sottoposti prontamente alle cure del caso.

Anche questo episodio sottolinea l’importanza dell’impegno civile e morale proprio di ogni cittadino di segnalare ogni situazione di sospetto maltrattamento.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019