23 agosto 2019 - Ravenna, Cronaca, Sanità

Sospetto caso di Dengue: disinfestazione straordinaria a Lido Adriano, si attende la conferma diagnostica

L’intervento è stato eseguito a scopo precauzionale

Nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 22 agosto, come riporta una nota congiunta di Ausl Romagna e Comune di Ravenna, è stato segnalato al Servizio Igiene Pubblica dell’Ausl Romagna un caso di sospetta Dengue diagnosticato in una persona residente a Milano che, dopo il rientro in Italia da un viaggio all’estero, ha soggiornato per alcuni giorni a Lido Adriano.

Il caso è al momento in attesa di conferma diagnostica. Tuttavia, a scopo precauzionale, come previsto dal Piano regionale di sorveglianza e controllo delle malattie che possono essere trasmesse dalla zanzara tigre, per evitare la diffusione dell’infezione il Comune di Ravenna, in accordo con il Servizio di Igiene pubblica dell’Ausl, ha programmato l’esecuzione da parte di operatori specializzati di un intervento straordinario di disinfestazione nel raggio di 100 metri dall’abitazione in cui ha soggiornato la persona ammalata.

La conferma diagnostica è attesa per oggi e sulla base di questa si deciderà se proseguire o meno l’intervento nei giorni successivi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.