28 agosto 2019 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Cronaca

Campagna per la sicurezza degli anziani per prevenire le truffe

Quarta edizione della campagna nazionale “Più sicuri insieme”

“Più sicuri insieme”

Presso questa Prefettura è istituito il Comitato di coordinamento per la prevenzione delle truffe, in particolare di natura finanziaria, agli anziani e alle persone dotate di bassa educazione finanziaria, con il ruolo di svolgere un’attività di raccordo tra le diverse iniziative in materia, prevalentemente di carattere informativo e formativo.

In quest’ottica, sono state esaminate le azioni proposte dall’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati di Confartigianato di Ravenna da realizzarsi in occasione della quarta edizione della campagna nazionale per la sicurezza degli anziani denominata “Più sicuri insieme”, organizzata con la collaborazione del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Materiale informativo per la prevenzione

Al riguardo, si è convenuto che l’A.N.A.P. Confartigianato di Ravenna si farà carico di predisporre - dal prossimo mese di settembre - l’installazione temporanea di un gazebo presso le piazze dei Comuni della provincia in occasione dei mercati rionali, secondo il programma di seguito indicato, provvedendo con propri referenti alla distribuzione di materiale informativo.

Nell’occasione, saranno presenti anche i rappresentanti della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e delle Polizie Locali che forniranno informazioni utili sui comportamenti da porre in essere per prevenire il fenomeno delle truffe e, contestualmente, potranno acquisire contatti, obiettivi e segnalazioni locali riguardanti il fenomeno stesso.

L’iniziativa è anche in collaborazione con l’ABI e l’Ufficio Scolastico Regionale Ambito territoriale di Ravenna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019