20 settembre 2019 - Ravenna, Eventi

Al via la “Sagra de Caplet” a Porto Fuori

Da venerdì 20 a lunedì 23 settembre tra sport, divertimento e musica

“Sagra de Caplet”

Ritorna la “Sagra de Caplet” a Porto Fuori, da oggi, venerdì 20, fino a lunedì 23 settembre, con quattro giornate di sport, divertimento e musica, all’insegna del buon gusto con i famosi cappelletti, giunti ormai alla XI edizione.

Si tratta di un evento sostenuto e promosso, sin dal primo anno, da Ravenna24Ore.it 

Una Sagra nata inizialmente senza grosse pretese, con l’unico scopo di unire le Associazioni e creare un momento di incontro per gli abitanti di Porto Fuori, è diventata invece, fin dalla prima edizione, un successo, tant’è che oggi è conosciuta ben oltre i confini ravennati, con clienti affezionati che arrivano ogni anno dal riminese o dalla Toscana, per gustare il nostro menù. Menù che quest’anno si arricchisce di una novità: i cappelletti gourmet, un piatto extra, diverso ogni sera, a tiratura limitata, per offrire una variante speciale ai nostri clienti più esigenti e curiosi, in alternativa ai nostri intramontabili e insostituibili classici.

Conferme e novità

Sono confermati, l’area bimbi, l’area spettacoli e il bar, che offrono intrattenimento per tutte le età. Nell’area sport, con la presenza dell’angolo bar/ristoro è possibile gustare i nostri cappelletti in versione “da passeggio”, per una cena o un break veloce in attesa di partecipare (o anche solo guardare) le varie discipline sportive.

La Sagra, quest’anno, si arricchisce di un nuovo punto spettacoli, l’Open Mic, un angolo di ritrovo in cui chiunque potrà esibirsi come un vero artista di strada, con arti performative varie: canto, musica, ballo, recitazione, ecc.

La Sagra sarà inoltre “amica dell’ambiente”, grazie alla collaborazione con Hera e alla particolare attenzione che viene posta nella raccolta differenziata, con la scelta di utilizzare, per quanto più possibile, materiale compostabile (piatti, bicchieri, tovaglioli ecc.) .

Lo stand gastronomico è aperto tutte le sere a partire dalle ore 19 e la domenica anche a pranzo a partire dalle ore 12.30.

La partecipazione di Olimpia Teodora

Grande protagonista della festa sarà la pallavolo femminile, con l'Olimpia Teodora che sarà presente alla sagra per tutti e 4 i giorni con un Gazebo informativo, mentre le giocatrici e lo staff della squadra di Serie A2 si alterneranno per offrire l'aperitivo ai presenti a partire dalle ore 18.30, fino alle ore 21 circa.

In ognuna delle serate verranno estratti, tra tutti coloro che avranno fatto un’offerta libera all’ingresso della sagra, 2 biglietti per la prima partita casalinga di campionato, che vedrà la Conad Olimpia Teodora ospitare la Delta Informatica Trentino al PalaCosta domenica 13 ottobre alle ore 17.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019