3 settembre 2019 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Economia & Lavoro

Il bio degli agricoltori ravennati alla conquista del Sana di Bologna

Il Salone internazionale del biologico e del naturale

Il biologico ravennate al Sana

Per la prima volta al Sana di Bologna, il Salone internazionale del biologico e del naturale, arriva il mercato di Campagna Amica degli agricoltori biologici italiani provenienti da tutta la Penisola.

Anche le aziende agricole biologiche ravennati aderenti alla rete Campagna Amica saranno protagoniste del grande mercato allestito presso il Padiglione 30. I visitatori potranno assaggiare il miele biologico dell’azienda agricola PieveRegina di Brisighella, le confetture e conserve da frutti e ortaggi dimenticati dell’azienda agroecologica Vivere Sostenibile di Roncalceci e i vini autoctoni biologici della cantina vitivinicola Quinzàn di Castel Raniero di Faenza.

L’iniziativa del mercato è della Coldiretti e di Campagna Amica.

La manifestazione

L’inaugurazione della manifestazione nel quartiere fieristico di Bologna è prevista venerdì 6 settembre dalle 10,30 con il Presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini; il Sana proseguirà fino al 9 settembre.

Gli agricoltori lasciano quindi le campagne per far conoscere i prodotti bio dei diversi territori italiani, dalle specialità sopravvissute al sisma a quelle salvate dal rischio di estinzione, ma ci saranno anche le eccellenze del Made in Italy e le innovazioni green. L’area Coldiretti al Sana è nel padiglione 30, stand da A/2 - A/24 – B/9 – C/1 – C/23.

Nel più grande mercato degli agricoltori mai realizzato al Sana spazio anche alle fattorie sociali, ai laboratori didattici per i bambini e all’orto biologico, sinergico e biodinamico per educare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e alla sana alimentazione.

Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nell’ambito del Sana parteciperà a il 6 settembre dalle 11.00 a Palazzo dei congressi all’incontro inaugurale “Dalla Rivoluzione verde alla rivoluzione bio”.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.