5 settembre 2019 - Ravenna, Politica

Nuovo governo: auguri del sindaco di Ravenna Michele de Pascale al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Soddisfazione da parte del primo cittadino per le nomine a ministro di Dario Franceschini e Paola De Micheli

Manda i suoi auguri aGiuseppe Conte in vista del suo secondo mandato il sindaco di Ravenna Michele de Pascale, che augura al Presidente del Consiglio: “Buon lavoro per questa sua seconda esperienza al Governo del nostro Paese”.

“Come per il precedente Governo - aggiunge De Pascale - le profonde differenze fra le forze politiche spaventano, rispetto alla stabilità e alla capacità di azione concreta. Non possiamo che augurarci che i limiti degli ultimi governi siano da monito, per tutti. Per quel che riguarda la nostra città sono ottime le notizie che provengono dalla Cultura, con Dario Franceschini, e dalle Infrastrutture, con Paola De Micheli, due persone competenti che sono molto consapevoli delle potenzialità di Ravenna. 

Una grande incognita rimane invece sull'asse Sviluppo Economico e Ambiente. 

Il precedente Governo Lega-M5S ha completamente fallito nel mettere in campo una strategia di sviluppo sostenibile, diviso fra chi negava l'emergenza climatica e chi, invece, predicava una decrescita tutt'altro che felice. Qui si giocherà la vera sfida. Crescere redistribuendo ricchezza e nel pieno rispetto dell'ambiente, ma crescere”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.