13 settembre 2019 - Ravenna, Eventi, Sport

Tutto pronto per la prima edizione di “Ravenna Park Race”, lo start domenica alle 9

In programma l’Half Marathon da 21 km e l’Ecopasseggiata da 8 km

Tutto pronto per la prima edizione di “Ravenna Park Race”, la nuova manifestazione di Ravenna Runners Club in programma domenica 15 Settembre con partenza e arrivo a Casal Borsetti. L’appuntamento, per questo evento tra sport, turismo e natura, è per le ore 9.00, nei pressi del Centro Sportivo della Stella Rossa a Casal Borsetti, in via Ortolani, da dove verrà dato il via alla Half Marathon 21,097 Km Trail, ma anche all’Ecopasseggiata da 8 km.

Casal Borsetti, ed il suo centro sportivo, saranno animati già a partire dal primo pomeriggio di domani (sabato 14 Settembre) con un villaggio dello sport che ospiterà esibizioni e dove troveranno spazio stand per le iscrizioni, oltre che per il ritiro del pettorale e del pacco gara per tutti i pre-iscritti.

La manifestazione

A dare il via alla manifestazione, e probabilmente a correrla, sarà il celebre ultramaratoneta e scrittore Marco Olmo, autentica leggenda per tutti gli ultrarunner del mondo che a quasi 71 anni vanta un palmares impressionante che contempla la partecipazione praticamente a tutte le più grandi sfide di resistenza del globo.

Le distanze proposte da RRC, associazione conosciuta per l’organizzazione della Maratona di Ravenna Città d’Arte del prossimo 10 Novembre, consentiranno inoltre la partecipazione di un pubblico vasto. La distanza sui 21 km, un trail anomalo, senza dislivelli e per lo più a livello del mare, richiamerà runner abituati a questa distanza provenienti anche dall’estero. Chi invece vorrà semplicemente godere di una bella giornata in natura ammirando lo scenario del Parco del Delta, potrà farlo iscrivendosi e partecipando all’Ecopasseggiata da 8 km, scegliendo se affrontarla correndo o camminando.

Il percorso

Un’occasione davvero unica perché il percorso scelto per “Ravenna Park Race” vanta una cornice stupenda, garantita dai paesaggi di questo territorio. Runner e camminatori percorreranno gli stradelli del Parco del Delta del Po, i sentieri della Pineta San Vitale e le grandi lagune salmastre collegate al mare percorse da una rete di canali. E ancora la Pialassa della Baiona dove vivono piante e uccelli tra i quali i celebri aironi, oltre alla massicciata di Casal Borsetti affacciata sul mare di settembre.

L’evento si disputerà in un ecosistema naturale delicato e bisognoso di attenzione. Prima e durante la manifestazione tutti i partecipanti verranno quindi sensibilizzati al rispetto della natura affinché nessun rifiuto venga abbandonato lungo il percorso e si presti la maggior attenzione possibile in ogni fase dell’evento. A questo scopo sarà anche posizionata un’apposita segnaletica che incentiverà a rispettare l’ambiente naturale del Parco del Delta del Po.

Il pacco gara

Tutti coloro che affronteranno i 21,097 Km della Half Marathon troveranno all’arrivo una medaglia dal design accattivante, realizzata in metallo, con riflessi argento antico. Inoltre, tutti gli iscritti, anche i partecipanti all’Ecopasseggiata di 8 km, riceveranno un pacco gara con prodotti offerti dagli sponsor e la t-shirt ufficiale JOMA, realizzata appositamente per l’evento in materiale tecnico.

Tra i prodotti nel pacco sarà possibile trovare una confezione di pistacchi made in USA con una brochure informativa in cui vengono illustrate tutte le caratteristiche nutrizionali dello snack post-workout. American Pistachio Growers, l’associazione che rappresenta i coltivatori di pistacchio americano, promuove così in città le virtù benefiche dei pistacchi, il loro gusto, la qualità e gli effetti positivi che hanno su chi vive un’active lifestyle e vuole mantenersi in forma con un’alimentazione corretta.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019