17 settembre 2019 - Ravenna, Sport

Secondo test per la Conad Olimpia Teodora: al PalaCosta allenamento congiunto contro Sassuolo

Dopo l’ottima prestazione terminata con una sconfitta al tie break, contro una squadra di Serie A1, a Perugia, la Conad Olimpia Teodora torna in campo per il secondo test della stagione, che la vedrà, domani, mercoledì 18 settembre, alle ore 18.30, ospitare la Volley Academy Sassuolo, formazione che è stata inserita nel Girone A del campionato di Serie A2 (Ravenna disputerà il Girone B). L’allenamento congiunto tra le due squadre sarà a porte aperte, quindi tutti i tifosi che vorranno vedere per la prima volta in azione le Leonesse ravennati potranno liberamente entrare al PalaCosta.

“Mi aspetto di vedere – introduce la partita Coach Simone Bendandi – maggiore costanza nel riproporre in gara le situazioni di gioco su cui stiamo lavorando in allenamento. In questo momento il risultato conta relativamente, ma poterci confrontare con una squadra che disputerà la nostra stessa categoria è un test importante, anche perché per me personalmente si tratta di un primo impatto con un’altra realtà di A2, quindi sono curioso di vedere il livello di gioco e le difficoltà che caratterizzano questo campionato”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019