21 settembre 2019 - Ravenna, Cronaca

Santa Messa in occasione di San Matteo, Santo Patrono della Guardia di Finanza

Oggi presso il Duomo di Ravenna

Santa Messa in occasione di San Matteo, Santo Patrono della Guardia di Finanza.

In occasione della ricorrenza di San Matteo, Santo Patrono della Guardia di Finanza, S.E. Mons. Lorenzo Ghizzoni, Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Ravenna – Cervia, ha celebrato una Santa Messa per le Fiamme Gialle ravennati.

Alla funzione religiosa, tenutasi presso la Cattedrale di Ravenna, hanno partecipato le Autorità cittadine, un folto gruppo di Finanzieri in servizio ed in congedo e gli alunni della Scuola Primaria dell’Istituto “A. Tavelli” di Ravenna.

Al termine della celebrazione il Comandante Provinciale, Colonnello Andrea Fiducia, a nome di tutte le Fiamme Gialle ravennati ha rivolto un sentito ringraziamento all’Arcivescovo per le parole di sostegno e di vicinanza indirizzate agli appartenenti al Corpo e alle loro famiglie.

Il Colonnello Fiducia ha altresì ringraziato tutti i Finanzieri della Provincia di Ravenna per l’impegno quotidianamente profuso al servizio della collettività, ricordando la forte vocazione sociale della Guardia di Finanza, che attraverso le proprie funzioni di polizia economico-finanziaria tutela i cittadini e le imprese oneste da molteplici forme di illegalità.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019