23 settembre 2019 - Ravenna, Sport

Volley: l'under 16 dell'Olimpia Teodora chiude la Girl League con un ottimo sesto posto

Tra le migliori squadre italiane le ravennati portano a casa un risultato sorprendente

Termina con un grande risultato l’esperienza alla Girl League 2019 della squadra Under 16 dell’Olimpia Teodora. Nel torneo a 12 squadre che si è svolto nel weekend a Monza, con la partecipazione di 8 settori giovanili di Serie A1, la formazione ravennate, costruita in collaborazione con il Riviera Volley Rimini, si è piazzata sesta.

L’Olimpia Teodora, sconfitta di misura con un doppio 25-23 nella finalina per il quinto posto dalla Volley Millenium Brescia, ha concluso l’esperienza appena alle spalle delle migliori formazioni giovanili italiane: le padrone di casa della Saugella Monza, la Volleyró Casal de Pazzi, la Igor Volley Novara e la Fenera Chieri.

“È stato un risultato davvero positivo - spiega a caldo il Direttore Tecnico, Mauro Fresa - e anche inaspettato. Considerando il livello delle avversarie non avevamo troppe aspettative, anche perché le ragazze della nostra squadra, formata in collaborazione con il Riviera Volley, non avevano ancora avuto molte occasioni per lavorare insieme. Per quanto ci riguarda sono solo due settimane che ci alleniamo con la palla, ma ho potuto vedere che anche le altre squadre si sono dimostrate in fase di rodaggio e, paradossalmente, siamo anche andati vicini a un risultato ancora migliore, perdendo il quinto posto in due set tiratissimi e giocandocela alla pari con Chieri, poi terza alla fine, nel girone. Siamo comunque contenti perché le ragazze si son comportate bene all’interno di un contesto di livello altissimo. Siamo un po’ stanchi perché abbiamo giocato 3 partite al giorno, ma anche per le ragazze giocare sul taraflex dell’A1 di Monza è stata una bella passerella”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019