2 ottobre 2019 - Ravenna, Eventi

Conto alla rovescia per “IMAGinACTION”: straordinario parterre di ospiti musicali

Alessandra Amoroso, Antonello Venditti, Elisa, Francesco Guccini, Nek, Piero Pelù, Roby Facchinetti e Tiromancino i protagonisti

Da venerdì 11 a domenica 13 ottobre il Teatro Alighieri di Ravenna ospiterà la terza edizione di “IMAGinACTION”, il festival internazionale del videoclip con straordinari ospiti italiani e internazionali che si racconteranno a partire dalle immagini dei videoclip che hanno segnato la loro carriera.

“IMAGinACTION” è realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ravenna e della Camera di Commercio di Ravenna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna. In collaborazione con La Voce Artistica, responsabile scientifico Prof. Franco Fussi, Corso Internazionale di Foniatria e Logopedia. Media partner dell’evento: RTL 102.5 e Billboard Italia. Sponsor della nuova edizione BPER Banca. Si ringrazia: Hotel La Reunion Ravenna, Osteria del Mariani Ravenna, Bistro Fellini Scalino Cinque Ravenna, Ristorante Ca' De Ven Ravenna.

Anche quest’anno, tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. I biglietti gratuiti vanno ritirati direttamente al botteghino del Teatro Alighieri il giorno stesso dello spettacolo di interesse, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Gli ingressi non sono prenotabili in anticipo.

Il programma

L’11 ottobre verrà fatta ascoltare per la prima volta “Almeno pensami" nella versione inedita ed originale interpretata da Lucio Dalla, su concessione degli eredi, insieme alle immagini video tratte dal film "C'è tempo" di Walter Veltroni. Gli importanti ospiti della prima serata, protagonisti delle videostorie, saranno Roby Facchinetti, Antonello Venditti, Alessandra Amoroso e Piero Pelù. La serata comincerà alle ore 19.30.

Il 12 ottobre si parte con un altro importante video inedito diretto da Stefano Salvati, del brano “L’avvelenata” di Francesco Guccini per il ciclo “Capolavori Immaginati”. Il progetto “Capolavori immaginati” è nato con l’idea di realizzare in ogni edizione di “IMAGinACTION” alcuni videoclip di brani che hanno fatto la storia della musica italiana, ma che non hanno mai avuto un video ufficiale, grazie alla professionalità di Stefano Salvati. Sarà presente lo stesso Francesco Guccini. La serata proseguirà con Elisa e Nek che si racconteranno al pubblico partendo dalle immagini che rappresentano il loro percorso musicale. La serata comincerà alle ore 20.30.

Il 13 ottobre verrà mostrato in anteprima il video di un nuovo brano “La vetrina” di Renato Zero, insieme a un contributo dell’artista e alla performance della scuola di danza Passi di Danza. Verranno consegnati i seguenti premi: il nuovo Young Imaginaction Award, concorso lanciato grazie alla collaborazione con BPER Banca a cui possono partecipare i giovani dai 14 ai 35 anni presentando un videoclip edito o inedito di una canzone (iscrizioni: https://tinyurl.com/y6cryupx) e il Premio Miglior Videoclip Italiano 2018-2019 (in collaborazione con le tre associazioni FIMI, AFI E PMI, che in questi giorni viene votato da una giuria di giornalisti e esperti del settore). Il primo ospite musicale annunciato della serata sarà Federico Zampaglione, che con la sua sensibilità artistica e versatilità ha guidato i Tiromancino dall’esordio. La serata comincerà alle ore 20.00.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.