15 ottobre 2019 - Ravenna, Cronaca

Ravenna, nuovi servizi per il mercato

Sarà dotato di altri due bagni pubblici e di colonnine digitali per l'elettricità

Il mercato di piazza Zaccagnini/via Sighinolfi a Ravenna entro il 10 novembre sarà dotato di altri due bagni pubblici che affiancheranno, anche nella collocazione, i due posizionati ai primi di settembre: nei pressi dell'edicola dietro lo stadio e nella zona dove è collocata la casetta per la distribuzione dell’acqua, spiega l'Amministrazione comunale. In questo modo, continua il Comune, le quattro nuove toilette offriranno ad ambulanti e visitatori del mercato un servizio valido sia sotto l’aspetto igienico che della facilità di utilizzo. Tre volte al giorno, a cura di Azimut, è svolta l’attività di pulizia e controllo con l’esecuzione delle operazioni necessarie a mantenere i servizi igienici, a norma per l’utilizzo da parte delle persone disabili, in stato di decoro, sanificazione e fruibilità da parte dell’utenza. Il costo per accedere al bagno pubblico sarà di 50 centesimi (come nelle altre toilette pubbliche di Ravenna) che sono tutte geolocalizzate e quindi rintracciabili attraverso Google Maps.

Periodicamente sono previste operazioni di controllo e verifica delle funzionalità degli impianti e degli automatismi presenti, mentre personale specializzato sarà prontamente avvertito nel caso si manifestassero situazioni di guasto, danneggiamento o degrado degli apparati.

L’area del mercato, inoltre, sarà oggetto di una innovativa soluzione per l’erogazione della elettricità a servizio degli ambulanti. Entro fine anno saranno attivate le procedure per la fornitura e l’installazione di 10 colonnine di elettrificazione dell’area il cui utilizzo da parte degli operatori avverrà attraverso tessere magnetiche prepagate, il cui addebito sarà scalato a seconda dell’effettivo consumo. Le nuove colonnine saranno attivate entro la primavera del prossimo anno ed entro il 2020 saranno posizionate anche negli altri mercati delle frazioni del comune.

“Si tratta di provvedimenti – afferma l’assessore al Commercio Massimo Cameliani – che, assieme all'installazione del wi fi gratuito utilizzato sia dagli ambulanti sia dai frequentatori e alla recente asfaltatura di parte del piazzale, valorizzano e rendono più accogliente il mercato ambulante cittadino rendendolo un luogo decoroso e funzionale”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019