25 ottobre 2019 - Ravenna, Turismo

Halloween tra luoghi del mistero e Mirabilandia con “Ravenna Noir”

Un nuovo pacchetto turistico che unisce la visita guidata ai luoghi degli intrighi e del mistero di Ravenna con l’ingresso a Mirabilandia. Una nuova proposta turistica è stata messa a punto da Ravenna Incoming ed è promossa on line già da alcuni giorni: si chiama Ravenna Noir, diventerà una proposta “stabile” del catalogo di Ravenna Incoming, e viene lanciata in occasione di Halloween.

Per il periodo 31 ottobre-2 novembre sono state messe a punto tre diverse offerte: quella per adulti (sopra il metro di altezza) comprende un biglietto di Mirabilandia valido 2 giorni e la partecipazione ad una visita guidata Ravenna Noir, a 39 euro; quella per la famiglia (due persone e un bambino sotto il metro) comprende due biglietti di Mirabilandia validi 2 giorni e la partecipazione ad una visita guidata Ravenna Noir per 2 persone, e costa 79 euro a famiglia. Infine, quella per gruppi (4 persone sopra il metro di altezza) comprende 4 biglietti di Mirabilandia validi 2 giorni, le visite guidate di Ravenna Noir per 4 persone e in omaggio il libro “Guida di Ravenna in 28 delitti”. In questo caso, il costo a persona è di 34 euro.

Queste le date e gli orari delle visite guidate coordinate da Ravenna Incoming: giovedì 31 ottobre alle 16.30 (particolarmente indicata per i bambini) e alle 18.30; venerdì 1 novembre alle 17; sabato 2 novembre alle 17.30 (per bambini) e alle 18.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.