5 novembre 2019 - Ravenna, Cronaca

FOTO - Il Pala De Andrè gremito di studenti e autorità per l'arrivo di Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica è a Ravenna per l'omaggio a Zaccagnini nel trentesimo anniversario della morte

Parterre ricco di autorità quello che ha accolto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Pala De Andrè di Ravenna, in occasione delle celebrazioni per il trentesimo anniversario della morte di Benigno Zaccagnini, in programma per questa mattina, martedì 5 novembre 2019.

Presenti, tra gli altri, Prodi, Franceschini, Del Rio, Casini, Bindi e Castagnetti, oltre al Presidente ABI Patuelli e a molte autorità locali, mentre il Pala De Andrè, allestito per l'occasione, è gremito dagli oltre 1.200 studenti delle classi quinte degli istituti superiori ravennati.

La cerimonia è iniziata alle 11 con i saluti istituzionali del sindaco Michele de Pascale. Seguirà l’intervento del professor Guido Formigoni, docente di Storia contemporanea dell’Università Iulm, che traccerà un profilo storico-biografico di Benigno Zaccagnini. Verrà proiettata inoltre una sintesi del documentario sulla vita di Zaccagnini prodotto da Rai cultura, la cui versione integrale andrà in onda la sera stessa su Rai Storia, alle 21.10.

Tutta la manifestazione è trasmessa dalle 10.45 in diretta tv su Teleromagna - canale 14 e in diretta streaming sulle pagine facebook di Teleromagna, del Comune di Ravenna e del sindaco Michele de Pascale. La diretta televisiva verrà replicata mercoledì 6 novembre alle 20.30 su TR24 - canale 11.

Ecco la galleria fotografica:

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019