12 novembre 2019 - Ravenna, Cronaca

Incubo E45, a Cesena crolla un pezzo di cavalcavia: chiusa una corsia in direzione Roma

Calcinacci caduti sulla strada sottostante, si apre un buco sulla carreggiata

Non c’è pace per l’E45. Dopo la riapertura del Viadotto “Puleto”, rimasto chiuso per motivi di sicurezza da gennaio e riaperto definitivamente solo il 10 luglio, altri disagi in vista sull’importante arteria che collega Ravenna a Roma. Ieri, lunedì 11 novembre, infatti, nel tratto cesenate tra gli svincoli San Vittore e Cesena Ovest, un pezzo di cavalcavia è letteralmente crollato sulla strada sottostante.

Fortunatamente la caduta dei calcinacci non ha causato danni a persone, ma un buco si è aperto sulla carreggiata in direzione Roma, costringendo Anas, che già aveva programmato una manutenzione su quel tratto di strada, a chiudere al traffico la corsia. I tecnici Anas, subito intervenuti sul posto, hanno verificato l’assenza di problemi di natura statica dell’opera e hanno quindi istituito un doppio senso di marcia nella carreggiata opposta, anticipando gli interventi alla giornata di oggi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.