18 novembre 2019 - Ravenna, Eventi, Arte

Grande successo per “Mattoncini al Museo”: nel weekend oltre 7mila visitatori al MAR

Si è appena concluso il week end del Ravenna Brick Festival “Mattoncini al Museo” presso il MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna. La manifestazione, curata da Romagna LUG, sostenuta da Monobrand Store Srl e con il contributo di LEGO® Italia, era inserita nel programma della VI edizione di RavennaMosaico 2019 Biennale di Mosaico Contemporaneo.

Un grande successo di pubblico, 7108 visitatori, e un riscontro sui mezzi di comunicazione e sui social, ha posto il museo ravennate, con la mostra Riccardo Zangelmi “Forever young”, al centro dell’evento LEGO® e si è aperto a un pubblico vasto e variegato. Tanti bambini e ragazzi, molte famiglie e giovani coppie hanno affollato il piano terra del MAR e, nonostante la pioggia e il cattivo tempo, c’è stato un flusso continuo e costante di visitatori per l’inaugurazione e le due giornate di apertura del Brick Festival e tutto si è svolto nel migliore dei modi.

La creatività degli espositori ha incuriosito grandi e piccoli che, affrontando lunghe file per entrare, si sono poi divertiti con i mattoncini più famosi al mondo: dalla zona espositiva a quella del gioco fino ad arrivare alle sculture dell’unico artista italiano LEGO® Certified Professional Riccardo Zangelmi in cui il concetto di mosaico viene applicato in modo eccentrico rispetto a quello tradizionale.

I ravennati sono rimasti molto colpiti dalla grande riproduzione in mattoncini LEGO® della basilica di San Vitale dell’artista Luca Petraglia e dalle Colombe abbeveranti del mausoleo di Galla Placidia e dai ritratti di Giustiniano e Teodora.

Per i più tecnologici, di grande richiamo, è stato lo scuola bus giallo, in stile americano lungo 12 metri, proveniente dall’Olanda parcheggiato davanti al MAR, dove, più di 1800 visitatori, sono saliti per fare un’esperienza diretta dei LEGO® Hidden Side.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.