23 novembre 2019 - Ravenna, Sport

OraSì in trasferta sul difficile campo di San Severo, Cancellieri: "In campo con la stessa mentalità dell'ultima partita"

Insidiosa trasferta in Puglia per l'OraSì Ravenna, che domani, domenica 24 novembre, alle 18, affronterà l'Allianz Pazienza Cestistica San Severo al palazzetto "Falcone e Borsellino". Dopo la bella vittoria casalinga contro Roseto nel turno infrasettimanale, i giallorossi hanno tutta l'intenzione di confermare il secondo posto in classifica ad appena due lunghezze da Verona, tornando a vincere in trasferta dopo i KO di Milano e Imola, ma incontrano una squadra che ha disputato un'ottimo avvio di campionato e che può contare su un fattore campo notevole.

Gli arbitri del match saranno Gianfranco Ciaglia di Caserta, Michele Capurro di Reggio Calabria, Sebastiano Tarascio di Priolo Gargallo (SR).

“Ripartiamo dalla partita di mercoledì - spiega Coach Massimo Cancellieri -, dove la squadra ha espresso lo spirito che vorrei sempre vedere in campo. Mi auspico di ritrovare la stessa mentalità anche domenica, per questo sarà importante mantenere alta la concentrazione e l'intensità. Bisogna essere bravi ad adattarsi a partite in cui i tuoi punti fermi possono venire meno, perché gli avversari iniziano a conoscerti. Questa squadra, oggi, ha sempre avuto la capacità tecnica di adeguarsi e andare oltre: come è successo con Thomas, che si è messo a disposizione della squadra, ha preso meno tiri ma ha creato diverse situazioni per i compagni, bravi a loro volta a farsi trovare pronti"

“È un campionato con molti impegni ravvicinati, fisicamente stiamo bene e siam pronti a giocare un'altra partita pochi giorno dopo quella con Roseto - aggiunge Marco Venuto - San Severo è un campo caldo, sappiamo le difficoltà che ci aspettano, ma noi andremo a fare la nostra partita”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.