27 novembre 2019 - Ravenna, Cronaca

Tentata rapina aggravata, arrestato

Minaccia un uomo per la bici, individuato dalla Polizia

La Polizia di Stato ha arrestato un 24enne ghanese, senza fissa dimora, per il reato di tentata rapina aggravata.

Come spiega la Questura in una nota, ieri pomeriggio un equipaggio delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico, mentre transitava in viale Pallavicini, è stata fermata da un cittadino che segnalava di essere appena stato minacciato da un cittadino extracomunitario che era ancora presente nella zona e che alla vista dei poliziotti si allontanava imboccando il sottopassaggio ferroviario.

I poliziotti riuscivano a raggiungerlo e bloccarlo, sottoponendolo ad immediata perquisizione sul posto che consentiva di rinvenire e sequestrare un coltello multiuso con lama di cm.5.

Gli agenti, raggiunti dalla parte offesa, apprendevano da questa che poco prima l’extracomunitario l’aveva disarcionato dalla propria bicicletta e alle sue rimostranze lo aveva minacciato con una bottiglia di vetro per poi desistere dal suo intento solo grazie all’intervento di una terza persona che gli aveva prestato aiuto.

Lo straniero è stato quindi condotto in Questura dove è stato sottoposto a foto segnalamento dattiloscopico perché privo di documenti di identificazione; in seguito al riscontro A.F.I.S. è stato identificato per il 24enne ghanese, che nel giugno 2019 è risultato colpito da provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Ravenna per il periodo di anni 3.

In considerazione di quanto emerso è stato arrestato per il reato di tentata rapina aggravata e condotto alla Casa Circondariale di Ravenna; nella circostanza l’uomo è stato anche denunciato in stato di libertà per la contravvenzione del divieto di ritorno nel comune di Ravenna e per detenzione di armi o strumenti atti ad offendere.

Tag: polizia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.