27 novembre 2019 - Ravenna, Cronaca

Pioggia nera alle Bassette, "fuoriuscita di carbonio"

Da un'azienda di via Baiona. Arpae spiega l'accaduto, "dai primi accertamenti non sembrano esserci state particolari conseguenze per l’ambiente"

Nella mattinata di mercoledì 27 novembre, su segnalazione del Consorzio di Bonifica della Romagna, Arpae è intervenuta a seguito della ricaduta al suolo di polvere nera a nord della zona industriale di via Bassette di Ravenna. Come spiega l'Agenzia in una nota stampa, "durante il sopralluogo è emerso che si è trattato di una fuoriuscita di carbon black (carbonio microcristallino utilizzato come pigmento per colorare la gomma) dall’azienda Orion Engineered Carbon di Via Baiona 170, a Ravenna".

La fuoriuscita, continua Arpae, "è avvenuta a causa di un errore umano: durante ordinarie operazioni di riduzione di sovrapressione nei filtri che trattengono il carbon black, parte di questo è stato scaricato su di un filtro in quel momento in manutenzione, escluso dal ciclo produttivo e con la portella aperta. Da tale filtro è avvenuta la fuoriuscita del carbon black.

Dai primi accertamenti di Arpae, considerata la limitata area interessata (zona Idrovora Consorzio di Bonifica), il tipo di materiale (carbonio) e le favorevoli condizioni meteorologiche che hanno evitato la dispersione della polvere in atmosfera (pioggia a partire dalle ore immediatamente successive all’evento), non sembrano esserci state particolari conseguenze per l’ambiente.

L’Azienda si è attivata già nella mattinata per eseguire le operazioni preliminari di pulizia delle aree coinvolte".

Tag: arpae

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.