3 dicembre 2019 - Ravenna, Sport

Sport e solidarietà, arriva la prima edizione della Maratona di Classe

Si terrà il prossimo 31 dicembre

Nell’ambito del progetto podistico Teodora Ravenna Run, il 31 dicembre si terrà La prima edizione della “Maratona di Classe” che nasce per dare vita al sogno di un associato che con esperienza e passione ha concluso la sua 100^ Maratona il giorno del suo 65° compleanno. La gara prevede la partecipazione di maratoneti provenienti da tutta l’Italia, che, insieme ai non competitivi percorreranno un circuito da ripetere più volte. Essendo a Classe, si è scelto di transitare presso l'area esterna del Museo Classis Ravenna, che per l'occasione sarà visitabile a tariffe agevolate per gli iscritti. Dopo la maratona, nel pomeriggio, si uniranno podisti e camminatori per la camminata degli Auguri. In questa occasione continua il sostegno per la ricostruzione di Castelluccio di Norcia vendendo le loro lenticchie portatrici di salute, solidarietà e buon augurio. La realizzazione dell’edizione zero ha richiesto in tempi ristretti tante energie e per questo gli organizzatori ringraziano l’ASD Classe 1974 nella persona del suo presidente sig. Antonio Cavina e il Comitato cittadino di Classe nella persona del suo presidente sig. Antonio Puglisi per la disponibilità di aiuto concretizzata nonostante il breve preavviso.

La 2^ edizione della “Teodora Ravenna Run” che si svolgerà il 3 Maggio 2020 in collaborazione con Cuore e Territorio, Ravenna24ore.it e il coordinamento società podistiche Ravennati, vuole essere un’opportunità di avvicinamento alla corsa non solo per gli atleti che già la praticano ma anche per coloro che cercano una spinta per iniziare a camminare e correre senza avere la pressione del cronometro. “La promozione del benessere e della salute del nostro cuore attraverso la corsa e la camminata fanno parte della nostra mission - spiegano gli organizzatori - . Vorremmo proporre questa attività con l’aiuto delle bellezze della città bizantina che faranno da contorno e da supporto a chi affronta questo tipo di esercizio per la prima volta, mentre allieterà il passaggio dei più esperti.

Tra i partecipanti alle varie manifestazioni ci saranno anche singolari ‘PACERS’ esperti di storia, al fianco dei quali si avrà modo di entrare nel cuore dei monumenti di Ravenna. L’invito all’evento del 3 Maggio è esteso a tutti gli Istituti Comprensivi e alle Scuole Superiori della città e dei comuni limitrofi. Il giorno della manifestazione, grazie alla collaborazione con Cuore e Territorio, già nostra partner nella prima edizione, sarà possibile effettuare screening di prevenzione cardiologica con il supporto di medici specialisti ed effettuando test sullo stato di salute dei partecipanti.

Da questa partnership è nata anche l’idea di donare alla città un Defibrillatore (DAE) per uso pubblico da collocare presso il monumento simbolo della manifestazione; ossia il Mausoleo di Teodorico per l’anno 2020 e Antichi Chiostri Francescani e Tomba di Dante per l’anno 2021. Grazie a questa collaborazione verranno organizzati corsi di formazione per l’utilizzo del defibrillatore, rivolto alle persone residenti nella zona del monumento. Questo farà sì che lo strumento sia funzionale allo scopo: rendere Ravenna la città più cardio protetta d’Italia”. Durante le manifestazioni sopracitate verranno consegnati pacchi gara che saranno composti da: maglia tecnica specifica ed unica per l’evento incentrata sul monumento/luogo di interesse scelto; medaglia artistica specifica ed unica per l’evento, diversa negli anni; combinazione di prodotti/gadget delle aziende del territorio e sponsor della manifestazione; pettorale personalizzato a chi ha effettuato la pre-iscrizione; per i maratoneti, presentando il pettorale, ingresso gratuito a Classis valido per il 30 e 31 dicembre e ingresso ridotto € 5 per gli accompagnatori valido nelle stesse giornate.

L’organizzazione coinvolge circa 150 volontari che presidieranno incroci ed attraversamenti stradali, accoglieranno gli atleti e i loro familiari, permetteranno in generale lo svolgimento delle manifestazioni con la massima sicurezza. La Teodora Ravenna Run proseguirà anche durante l’estate con l’organizzazione della “StraMare” 2020. Si tratta di 3 manifestazioni itineranti non competitive “...sul pelo dell’acqua...” lungo il litorale Ravennate.

Le manifestazioni avranno luogo la prima settimana di agosto nelle seguenti località: n

Marina Romea - Porto Corsini;

Marina di Ravenna - Punta Marina - Lido Adriano;

“Sulle orme di Dante” a Lido di Dante - Lido di Classe - Lido di Savio.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.