4 gennaio 2020 - Ravenna, Sport

L’OraSì comincia il nuovo anno con la difficile sfida contro Verona

La capolista attende la corazzata gialloblu al Pala De Andrè

Si apre con un big match il 2020 dell’OraSì Ravenna, che nel match valido per la terza giornata di ritorno del campionato di SerieA2 LNP attende al Pala de Andrè contro la Tezenis Verona. I giallorossi sono  in vetta alla classifica e sono reduci da sette vittorie consecutive, ma la Scaligera nel pre campionato era considerata la maggiore favorita alla vittoria del campionato.

Palla a due alle ore 18, gli arbitri saranno Daniele Foti di Vittuone (MI), Alberto Morassutti di Sassari, Giampaolo Marota di S. Benedetto del Tronto (AP). 

“Considero Verona una squadra forte ed equilibrata con un IQ cestistico di alto profilo - commenta Coach Cancellieri - Completi e versatili distribuiscono nei vari reparti il peso specifico della loro qualità offensiva. Abbiamo di fronte un test complicato e dovremo elevare il livello di attenzione nel riconoscere i pericoli ed i vantaggi che una sfida di tale difficoltà impone” 

“Viviamo un buon momento ma da martedì abbiamo azzerato il pensiero della gara precedente per prepararci a questa sfida, dove l’attenzione e la giusta attitudine saranno fondamentali - aggiunge Chiumenti - Ci aspetta una partita durissima, contro Verona che sulla carta è la squadra più forte che possiamo incontrare” 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.