7 gennaio 2020 - Ravenna, Cervia, Spettacoli

Ravenna e Cervia protagoniste su Rai 1 domenica 12 gennaio nella puntata di “Linea Verde”

Ravenna nuovamente protagonista in tv nel prossimo weekend. Domenica 12 gennaio, la puntata di Linea Verde, in onda su Rai 1 alle ore 12.20, sarà in Romagna, lungo le vie del sale, che dalle saline di Cervia portavano a Venezia e a tutto il Mediterraneo, passando per Ravenna.

Proprio dalla città bizantina Beppe Convertini inizierà il suo viaggio, che dalla Basilica di San Francesco, dove svelerà il mistero legato ai resti mortali del Sommo Poeta, giungerà a Classe, prima tappa lungo l’antica via del sale, nella bellissima Chiesa paleocristiana di Sant’Apollinare. Ingrid Muccitelli, invece, visiterà le saline del Parco di Cervia, dove migliaia di fenicotteri hanno stabilito la loro dimora permanente, e, durante il suo viaggio, parlerà di sale, della sua produzione e delle sue innumerevoli  proprietà.

Dai racconti di Beppe sul sale sacro, simbolo dell’alleanza con Dio, si passerà a quelli di Peppone Calabrese che ne decanterà le lodi in ambito culinario. Beppe e Peppone si incontreranno in una fattoria di animali, per imparare l’arte antica ma ancora attuale della salatura legata alla conservazione dei cibi. Ingrid si ritroverà invece in una “giungla” di cardi, che grazie alla sabbia salmastra diventano dolci e croccanti.

Il viaggio del programma di Camillo Scoyni e Nicola Sisto, e di Giuseppe Bosin, Dario Di Gennaro, Lucia Gramazio, Carola Ortuso e Yari Selvetella, con regia di Andrea Rovetta (Produttore esecutivo Federica Giancola), si concluderà con un peeling al sale, e poi tutti al mare a respirare iodio!

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.