10 gennaio 2020 - Ravenna, Politica

In vista delle Regionali a Ravenna arriva il candidato de “L’Altra Emilia-Romagna” Stefano Lugli

Domani, sabato 11 gennaio, alle ore 11, verrà presentato il programma elettorale

Mattinata di lavoro ravennate, l’11 gennaio prossimo, per il candidato presidente della Lista “L’Altra Emilia Romagna”, Stefano Lugli, impegnato in un giro elettorale in Romagna. Dopo un volantinaggio al mercato di via Berlinguer dove incontrerà i cittadini, l’appuntamento è fissato per le ore 11.00, presso la sede del Comitato elettorale di Ravenna, in via Timavo 33, per la presentazione alla stampa del Programma Elettorale della Lista.

All’incontro parteciperanno, oltre ai candidati della Circoscrizione elettorale provinciale di Ravenna: Paolo Viglianti, Valeria Ricci, Vilma Lama e Alessandro Bongarzone, anche i responsabili e i militanti di Rifondazione Comunista e Partito Comunista che, insieme al Partito del Sud, hanno dato vita alla Lista guidata da Stefano Lugli.

“Il Programma – spiega L’Altra Emilia Romagna –, reperibile all’indirizzo: https://www.altraemiliaromagna.org/il-programma, articolato in 25 punti, che rappresentano altrettanti impegni di lavoro per la prossima consiliatura, si pone come proposta di governo alternativa tanto alle politiche becere e razziste della destra quanto a quelle moderate del centrosinistra che a quelle inaffidabili del M5S per fare dell’Emilia-Romagna una regione sicura perché giusta, pubblica e sostenibile.

Giusta, pubblica e sicura è la Regione che sta nella proposta de L’Altra Emilia-Romagna.

Giusta perché vogliamo porre al centro il tema della giustizia sociale e dell’uguaglianza perché anche nella ricca Emilia-Romagna c’è chi - pur lavorando - resta povero. Giusta, ancora, perché una società dove le diseguaglianze siano ridotte al minimo è una società più sicura anche dal punto di vista della legalità.

Pubblica, perché sanità, scuola e beni comuni devono essere messi al servizio dei cittadini e non di assicurazioni o azionisti che lucrano sui bisogni delle comunità.

Sicura, perché sicurezza è quella di non rischiare la vita sul lavoro, un lavoro che dev’essere equamente retribuito, anche per le partite IVA e i rider; sicurezza è non respirare aria inquinata un giorno su tre e avere scuole, ospedali e posti di lavoro che non ti crollano in testa alla prima scossa”.

Nel pomeriggio, alle ore 15.00, presso la sala “Silvio Buzzi” di viale Berlinguer 11, a Ravenna, i candidati di Ravenna de L’Altra Emilia Romagna, parteciperanno all’incontro pubblico sul tema: Regione, città e politiche urbanistiche, organizzato da Ravenna in Comune a cui parteciperanno: Paolo Berdini, urbanista e saggista, già assessore all’urbanistica della giunta Raggi a Roma e lo storico dell’architettura, Alberto Giorgio Cassani.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.