15 gennaio 2020 - Ravenna, Cultura

Sala piena per la lezione del dottor Benito Righetti

“L’azione delle piante sulla salute e prevenzione dell’invecchiamento precoce”

Lezione del dottor Righetti alla Casa Matha

“L’azione delle piante sulla salute e prevenzione dell’invecchiamento precoce”: questi i temi attorno ai quali si è svolta nel pomeriggio di ieri, martedì 14 gennaio, alle ore 17.30, la lezione di Benito Righetti presso l’Aula Magna della Casa Matha.

Il pubblico nella sala piena durante la lezione di Benito Righetti alla Casa Matha

Il Dr Benito Righetti dopo avere frequentato gli studi classici al ‘Dante Alighieri’ di Ravenna ha intrapreso gli studi e la carriera scientifica in diversi settori: Laureatosi in Chimica-Fisica, è stato ricercatore presso l’Area di Ricerca del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) di Bologna svolgendo ricerche nei campi della foto-fisica e spettrochimica. Laureatosi poi in Scienze Agrarie, ha svolto ricerche in campo internazionale (Canada, Olanda, Sud America) in Fotochimica, fisiologia delle piante e interazione pianta-ambiente.

Successivamente ha svolto per 8 anni attività di diplomatico- consigliere scientifico presso l’Ambasciata Italiana d’Ungheria, promuovendo la cooperazione scientificatecnologica fra l’Italia e il Centro-Est d’Europa.

Attualmente svolge attività di divulgazione scientificaculturale nel campo della conservazione degli ecosistemi e salvaguardia dell’ambiente, inquinanti atmosferici e danni alla salute. Membro dell’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri), svolge attività di volontariato per la sicurezza al servizio del cittadino.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.