15 gennaio 2020 - Ravenna, Sport

Settore giovanile Ravenna FC: al via una collaborazione con l’Inter

Una collaborazione per favorire sempre più la crescita del movimento calcistico giovanile giallorosso e non solo, è questo l’obiettivo dell’accordo tra i Settori Giovanili di Ravenna FC e FC Internazionale Milano. Si tratta di una partnership che permetterà ai tecnici di RFC Academy di attingere dall’esperienza, dalle metodologie e dal know how dei colleghi nerazzurri. L’investimento da parte del club bizantino è un chiaro segnale della volontà di valorizzare sempre di più quello che è il cuore pulsante del progetto: la RFC Academy. Nello specifico investire sulla formazione dei propri tecnici è un punto chiave per potere garantire ai tesserati una crescita costante e all’avanguardia. Il partner è di assoluto primo piano a livello mondiale, l’operato dell’Inter sul proprio settore giovanile è sotto gli occhi di tutti, da anni le squadre giovanili nerazzurre competono ai più alti livelli con numerosi giocatori professionisti formatisi proprio in questo prestigioso contesto. Il primo appuntamento di questa collaborazione sarà il 20 gennaio in un incontro formativo relativo alla programmazione e metodologia dell’area Pre Agonistica Settore Giovanile Inter, quindi indirizzato ai tecnici che lavorano sui ragazzi sotto i 14 anni, un incontro sia teorico che sul campo per far si che quanto appreso possa essere immediatamente applicato dagli allenatori. Ravenna FC al riguardo vuole essere il motore di una crescita generale del movimento calcistico del territorio ed ha esteso la possibilità di partecipare a detto incontro ai tecnici delle società dilettantistiche della zona che collaborano con il club giallorosso.

Tag: ravenna fc

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.