17 gennaio 2020 - Ravenna, Cronaca

Violenza domestica: 32enne fuori controllo arrestato al Pronto Soccorso

La Polizia di Stato ha arrestato un 32enne ravennate per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Nel pomeriggio di mercoledì scorso gli agenti della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura sono più volte intervenuti presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale per un paziente esagitato. All’ennesima richiesta di intervento effettuata dalla Guardia Giurata in servizio al Pronto Soccorso, che non era più in grado di contenere l’esagitato che, fra l’altro, aveva aggredito fisicamente il padre, i poliziotti sono intervenuti ed hanno proceduto all’arresto del 32enne che aveva procurato al padre lesioni guaribili in 6 giorni di prognosi.

In particolare, l’uomo riferiva ai poliziotti che, già da tempo, lui e la moglie erano vittime dell’aggressività fisica e verbale del figlio che più volte era stato regolarmente denunciato dai due genitori. Il 32enne è stato ristretto alla Casa Circondariale di Ravenna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.