22 gennaio 2020 - Ravenna, Economia & Lavoro

43 persone saranno assunte a tempo indeterminato dal Comune: il corso

I requisiti per accedervi

Nuove assunzioni 

In vista del concorso pubblico, in scadenza lunedì 10 febbraio, bandito dal Comune di Ravenna per l’assunzione a tempo Indeterminato di N. 43 istruttori amministrativi cat. C., riservato a persone maggiorenni in possesso del Diploma di Scuola Media Superiore, reperibile sul sito del Comune di Ravenna, sezione Concorsi e Selezioni, al seguente link:

www.comune.ra.it/Aree-Tematiche/Bandi-concorsi-ed-espropri/Concorsi-selezioni-e-incarichi/Concorsi-e-selezioni/In-pubblicazione

La Uil Fpl di Ravenna organizza un corso di preparazione al concorso.

Le lezioni verteranno sulle materie tipiche dei concorsi pubblici per l’assunzione di istruttori amministrativi nel comparto delle Autonomie Locali e gli elementi di conoscenza acquisiti potranno pertanto essere di aiuto anche per i concorsi del medesimo profilo banditi da altri enti.

La UIL FPL si avvarrà, come sempre, della collaborazione di docenti qualificati ed esperti, per l’elaborazione di un soddisfacente percorso di studi teorico/pratico.

Il corso, aperto a tutti, è totalmente gratuito per gli iscritti, mentre verrà richiesto un contributo con pagamento diretto ai non iscritti.

Informazioni più dettagliate riguardo al programma, al luogo, agli orari e ai giorni delle lezioni verranno comunicate ai partecipanti direttamente dai funzionari della UIL e altresì divulgati, sulla pagina Facebook www.facebook.com/uilfplravenna/ e sul sito internet

www.uil-ravenna.it .

Per ogni specifica informazione gli interessati possono rivolgersi telefonicamente al numero 0544-292257, dalle ore 9 alle ore 12, dal lunedì al venerdì, o attraverso e-mail all’indirizzo di posta elettronica segreteria@uil-ravenna.it .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.