25 gennaio 2020 - Ravenna, Sport

La striscia vincente dell’OraSì affronta la difficile prova Udine

I giallorossi incontrano una delle formazioni più quotate del campionato

Si prepara alla difficile trasferta di Udine l’OraSì Ravenna, che nel match valido per la ventesima giornata (settima di ritorno) del campionato di serie A2 LNP sarà impegnata domani, domenica 26 gennaio, alle 18 sul campo dell'Apu OWW. Sarà forse il test di magior spessore per i romagnoli, forti però delle 11 vittorie consecutive e del primo posto in classifica, che affrontano una delle squadre che a inizio stagione era considerata tra le favorite per la vittoria del campionato. I bianconeri hanno inoltre appena aggiunto alle rotazioni il lettone Strautins, arrivato in settimana da Trieste (Serie A1).

Il prepartita nelle parole di coach Massimo Cancellieri e di Kaspar Treier.

“È una trasferta insidiosa perché Udine rappresenta un problema oggettivo come qualità di squadra e uno soggettivo perché ha aggiunto un elemento di qualità proprio questa settimana - commenta il tecnico giallorosso - Noi dovremo provare a limitare coloro che già conosciamo e prevedere quale sarà l’impatto di Strautins, cosa potrà dare alla squadra, non solo a livello tecnico ma anche emotivo. Sarà una partita dove l’attenzione alle caratteristiche dell’avversario farà la differenza e noi dovremo scendere in campo con la consapevolezza di fare un ulteriore passo avanti in difesa. Ho più volte sottolineato come abbiamo già raggiunto un buon livello di prestazione non in senso assoluto, ma rispetto a quella che è la qualità della nostra squadra; perciò dobbiamo ulteriormente alzare l’asticella, cosa non facile. Capisco che possiamo incorrere in certi errori ma proprio limitando il numero di questi errori possiamo provare a portare a casa la partita”.

“Incontriamo una squadra che ha cambiato alcuni giocatori e ha avuto diversi infortuni, ma sappiamo che sono forti e tosti - aggiunge Treier - Noi dovremo stare attenti e concentrati a fare del nostro meglio, senza pensare alla classifica. Finora non ci siamo seduti sugli allori per una vittoria ed è ciò che faremo anche in vista di Udine”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.