27 gennaio 2020 - Ravenna, Sport

La Pietro Pezzi chiude il girone d'andata con una vittoria 3-1 a S.G. in Marignano

Ravennati secondi in classifica a 3 punti dal vertice

Bella prova di orgoglio della Pietro Pezzi Ravenna, che superando in quattro set il Panificio Pagnoni, nella gara giocata sabato 25 gennaio per la giornata numero 11, riscatta la sconfitta subita nel turno scorso dalla Poggi San Lazzaro. I ravennati mantengono dunque aperta la serie di successi esterni e si confermano al secondo posto in classifica, proprio in condominio con gli stessi bolognesi.

Nonostante l’infermeria piena (Cricca, Triossi, Tabanelli, Sternini e Bendandi, la lista dei non disponibili) i ragazzi di Guerra e Velastri riescono a raccogliere una preziosa vittoria da tre punti in rimonta, dopo aver perso ai vantaggi il set di apertura. Nel prossimo fine settimana, con il campionato sospeso, spazio alla Coppa Emilia Romagna; la Pietro Pezzi sarà protagonista della Final Four ed ospiterà Hipix Modena nella semifinale in programma domenica mattina 2 febbraio, ore 11 alla palestra Montanari.

Il tabellino

Panificio Pagnoni - Pietro Pezzi Ravenna 1-3 (25-23, 21-25, 13-25, 21-25)

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 23, Belloni 17, Cerquetti 6, Cardia 11, Battara 7, Brunelli, Rambaldi (L), Giugni 9, Mazzavillani, Tabanelli n.e., Triossi n.e. Allenatori Velastri e Guerra.

Classifica dopo 11 giornate

Atlas S. Stefano 27, Paolo Poggi Bo e Pietro Pezzi Ravenna 24, Viserba 21, Bellaria 18, Cesenatico 14, Consar Ra 13, Pagnoni Rn 10, Involley Conselice 8, Crevavolley Bo 5, Benatti Fe 1.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.