1 febbraio 2020 - Ravenna, Cronaca

Pesce e vegetali congelati e non etichettati: multato un esercizio commerciale di viale Pallavicini

Proseguono i controlli della Polizia Locale di Ravenna relativamente alla sicurezza alimentare in mercati, esercizi di vicinato, pubblici esercizi e attività artigianali. Nello specifico, un esercizio di vicinato di viale Pallavicini è stato sanzionato dal personale dell’Ufficio Polizia Commerciale e tutela del Consumatore in quanto, al momento del controllo, sono stati rinvenuti prodotti alimentari congelati non etichettati.

Si tratta di circa 10 kg di pesce (tipo siluro e sgombro) e di 14 pacchetti, per un totale di circa 8 kg, di vegetali di tipo sconosciuto. La merce è stata sequestrata e al titolare dell’esercizio, un cittadino straniero di 43 anni, è stato contestato un verbale per un importo pari a 2mila euro.

Gli accertamenti degli agenti hanno interessato anche un cittadino italiano, un 46enne non residente in città, sorpreso a bere birra in bottiglia di vetro in violazione all'ordinanza sindacale TL n. 1797/2019, che - ricorda la Polizia Locale – “vieta in zona Stazione Ferroviaria – Giardini Speyer, il consumo di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore e bevande contenute in bottiglie di vetro, lattine e altri contenitori atti a offendere”. A carico dell’uomo è scattata una sanzione pari a 200 euro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.