11 febbraio 2020 - Ravenna, Sport

OraSì Ravenna: il rinforzo per il finale di stagione è Stefano Spizzichini

I giallorossi aggiungono un tassello per mantenere il primo posto e puntare alla Coppa Italia

Reduce dal successo di domenica su San Severo, l’OraSì Ravenna punta a confermarsi ai vertici della Serie A2 e ricorre al mercato per rinforzarsi con un importante tassello. I giallorossi, che hanno la certezza matematica di entrare come primi a Est nella fase a orologio, annunciano infatti di aver messo sotto contratto fino a fine stagione l’ala-centro Stefano Spizzichini, che ha risolto consensualmente il contratto con Napoli dopo l’arrivo di Giga Janelidze.

Romano classe 1990, 203 cm, Spizzichini sarà il quarto lungo e andrà a sostituire nelle rotazioni Fadilou Seck, per cui probabilmente verrà cercata una collocazione in Serie B. Con l’aggiunta di un giocatore versatile e con larga esperienza nella categoria, Ravenna si prepara ad affrontare al meglio l’ultima parte della stagione e la Coppa Italia, in programma proprio al Pala De Andrè di Ravenna tra il 6 e l’8 marzo.

“Con grande soddisfazione annunciamo l’ingaggio di Spizzichini – commenta il presidente dell’OraSì Ravenna, Roberto Vianello – Dopo una valutazione insieme ad Unigrà abbiamo trovato il rinforzo che volevamo e raggiunto in breve tempo un accordo col giocatore”.

“Arrivo a Ravenna per un’avventura ricca di stimoli – queste le prime parole del neo giallorosso, Stefano Spizzichini –  entrare a far parte di un gruppo che funziona così bene per dare il mio contributo mi dà una grande motivazione. Non è stato facile lasciare un posto che mi ha dato tanto e compagni a cui auguro il meglio per il resto della stagione, ma sono molto contento di essere qui”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.