17 febbraio 2020 - Ravenna, Cronaca

L’ultimo saluto a Fabrizio Matteucci, tanti cittadini per la camera ardente in Municipio

Intorno alle 17 previsto il saluto del coro Libere Note della scuola elementare Mordani

Da questa mattina si sta succedendo ininterrotto in municipio il passaggio di tutti coloro che desiderano rivolgere il loro ultimo saluto a Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna dal 2006 al 2016, deceduto all’improvviso ieri, domenica 16 febbraio.

Numerosissimi rappresentanti del mondo della politica e delle istituzioni, dell’associazionismo, dell’imprenditoria, delle organizzazioni sindacali, del volontariato e semplici cittadini stanno esprimendo il loro cordoglio alla famiglia di Matteucci.

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 febbraio, intorno alle 17 è prevista la visita del coro Libere Note della scuola elementare Mordani, che renderà omaggio a Matteucci cantando “Bella ciao”.

La camera ardente sarà aperta oggi fino alle 19.30 e anche domani, martedì 18 febbraio, a partire dalle 7.30. Prima della cerimonia religiosa, in programma alle 14 nella chiesa di San Pier Damiano, si svolgerà un momento di commemorazione civile alle 13 in piazza del Popolo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.