18 febbraio 2020 - Ravenna, Economia & Lavoro, Eventi

Blue economy: al via due iniziative per cittadini e imprese

Blue Business Plan Competition e Business to Blue sono due iniziative che ART-ER, società consortile dell’Emilia-Romagna, sta promuovendo nell’ambito della blue economy, grazie al progetto europeo Mistral e in collaborazione con il Comune di Ravenna e la Fiera di Ferrara.

Blue Business Plan Competition

La prima, Blue Business Plan Competition, è dedicata alla promozione dell’innovazione e alla crescita sostenibile dei settori della blue economy ed è una competizione per idee finanziata dal programma Interreg Med; possono aderire start up o progetti innovativi nel settore dell’economia blu; le aree di interesse sono quelle delle energie rinnovabili marine, della sorveglianza marittima, della pesca e acquacoltura, della biotecnologia blu, del turismo marittimo e costiero, della nautica.

In palio un premio al vincitore di 3.000 euro messo a disposizione dal Comune di Ravenna, un percorso di formazione con professionisti di alto livello che contribuiranno a concretizzare l’idea proposta, networking con grandi imprese del territorio e accesso alla finale internazionale che si terrà a Toulon in Francia il prossimo 28 maggio.

La competizione prevede 3 fasi: nella prima, che si svolgerà a Ravenna tra febbraio e marzo, saranno selezionate le 10 migliori idee di impresa che saranno ammesse alla fase successiva, in programma ad aprile; qui, dopo un percorso di formazione e coaching one-to-one, il Comitato di valutazione selezionerà il progetto che prenderà parte alla finale internazionale di Toulon, per la quale è previsto un supporto alla preparazione del pitch di presentazione.

È possibile presentare la propria candidatura entro martedì 25 febbraio seguendo le indicazioni sulla pagina del bando https://www.art-er.it/2020/01/manifestazione-dinteresse-per-la-partecipazione-alledizione-pilota-della-blue-growth-business-plan-competition-del-progetto-mistral-med/.

Business to Blue

L’altra iniziativa Business to Blue è un brokerage event sempre dedicato alla blue economy che si terrà il 6 marzo a Ferrara nell’ambito dalla fiera SEALOGY®, primo salone europeo sul tema e importante appuntamento sul mare e sulle sue risorse.

B2Blue sarà incentrato sui driver dell’economia blu dell’area del mediterraneo, identificati nel Mistral “Blue Growth Book”, uno studio su settori industriali emergenti e tradizionali con alto potenziale innovativo e di investimento.

Tra questi, i topic del brokerage event: le energie rinnovabili marine, la sorveglianza marittima, la pesca e l’acquacoltura, la biotecnologia blu, il turismo marittimo e costiero, la nautica.

Il Business to Blue event è finanziato dal programma Interreg Med nell’ambito del progetto MISTRAL di cui ART-ER è partner e che è incentrato sull’innovazione e la crescita sostenibile dei settori della blue economy. 

Registrazioni: attualmente aperte online, chiuderanno il prossimo 24 febbraio.

https://www.art-er.it/2020/01/business-to-blue-un-brokerage-event-dedicato-alla-blue-economy/

ART-ER Attrattività Ricerca Territorio è la nuova società consortile dell’Emilia-Romagna, nata dalla fusione di Aster ed Ervet, con l’obiettivo di favorire la crescita sostenibile della regione attraverso lo sviluppo dell’innovazione e della conoscenza, l’ attrattività e l’internazionalizzazione del sistema territoriale; lo slogan è Insieme per una regione sempre più attrattiva e internazionale www.art-er.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.