18 febbraio 2020 - Ravenna, Cronaca

Ravenna commossa per i funerali di Fabrizio Matteucci

Il rito officiato nella chiesa di San Pier Damiano

Dalla sua Ravenna, dall’Emilia Romagna e da tutta Italia, in tantissimi hanno reso omaggio a Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna dal 2006 al 2016, morto all’improvviso domenica 16 febbraio.

I funerali si sono svolti oggi, martedì 18 febbraio. Intorno alle 13 il feretro è stato portato dal municipio, dove era stata allestita la camera ardente, in piazza del Popolo, per un momento di commemorazione, con il saluto e il ricordo del sindaco e dell’assessora all’Istruzione, prima della messa celebrata nella chiesa di San Pier Damiano e officiata da Monsignor Giuseppe Verucchi.

Erano presenti numerosissimi rappresentanti del mondo delle istituzioni e della politica, dell’associazionismo, dell’imprenditoria, delle organizzazioni sindacali, del volontariato e cittadini.

Prima della partenza del feretro per la chiesa di San Pier Damiano, la famiglia ha voluto che le corde tra i paletti divisori che delimitavano lo spazio tra il feretro e la gente fossero abbassate e che ciascuno si potesse avvicinare, perché Fabrizio, è stato detto, vi avrebbe voluti vicini.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.