2 settembre 2010 - Ravenna, Agenda, Cultura, Arte

La Divina Commedia illustrata da Gustave Doré

Le incisioni dell'artista francese in mostra all'Urban Center fino al 2 ottobre

“La colpa, la pena, l'estasi in Dante: da Gustave Doré all'immaginario contemporaneo” è il titolo della mostra che verrà inaugurata sabato 4 settembre alle 11, negli spazi espositivi dell'Urban Center - chiesa di S.Domenico, in via Cavour 1 e che apre le manifestazioni dedicate al Poeta.

La mostra presenta le preziose incisioni della Divina Commedia firmate da Gustave Doré, l’artista francese che negli dal 1861 al 1868, la illustrò con centotrentacinque disegni, e le opere di artisti contemporanei che si sono cimentati su singoli personaggi o situazioni legate alle tre Cantiche dantesche: Giuseppe Maestri Piero Dosi, Cosetta Gardini, Umberto Giovannini, Mauro Monaldini, Enrico Rambaldi, Cesare Reggiani, Davide Deviati, Andrea Rivola, Giuseppe Tolo, Alberto Zannoni.

La mostra è aperta di martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19 fino al 2 ottobre. Lunedì e giovedì chiuso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.