12 marzo 2020 - Ravenna, Sanità, Sport

Ravenna FC aderisce alla raccolta fondi per l’Ospedale

“Facciamo squadra, con un piccolo gesto si può vincere la partita contro il Corona Virus”

Dare una mano a chi senza sosta lotta in prima linea contro questo virus

Fare squadra, mai come in questo periodo di difficoltà quello che è un normale modo di dire sportivo diventa un punto fermo per uscire dall’emergenza.

“Fare squadra nel rispettare le consegne – afferma il Ravenna FC -, nel limitare gli spostamenti e nel remare tutti nella stessa direzione, un messaggio chiaro e che con solo un minimo sforzo di buona volontà può essere facilmente portato a termine. C’è un altro piccolo gesto che ognuno di noi può fare per dare una mano a chi senza sosta lotta in prima linea contro questo virus: abbiamo aderito ad una raccolta fondi organizzata da alcuni nostri lodevoli concittadini a favore dell’Ospedale Santa Maria delle Croci. Un piccolo contributo che può fare tutta la differenza del mondo, permettendo l’acquisto di dispositivi sanitari o strumenti che in questo periodo sono ancora più del solito di essenziale importanza. Sappiamo che i nostri tifosi hanno un grande cuore e risponderanno, come sempre, presenti a questa iniziativa, il nostro contributo l’abbiamo dato, ora vogliamo invitare tutti a sostenere una struttura che rappresenta il centro nevralgico della nostra città in questa battaglia. Anche a Ravenna non possiamo, ne dobbiamo abbassare la guardia, come in una partita ognuno di noi può fare il suo per portare a casa un risultato che è più importante di qualsiasi competizione sportiva”.

Qui di seguito troverete il link per potere dare il vostro contributo alla campagna, non è necessario iscriversi al portale, basta una carta di credito: gf.me/u/xqf75w

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.