Incontro con Fulvio Ervas, l’autore di "Se ti abbraccio non avere paura"

Lo scrittore ha raccontato il viaggio di Franco e di suo figlio Andrea, affetto da autismo, attraverso l'America e il Guatemala

Torna l'appuntamento con “Kafka sulla spiaggia” al Molo TreZero di Marina di Ravenna. Giovedì 7 agosto alle 21,00 sarà ospite lo scrittore Fulvio Ervas, autore del best seller "Se ti abbraccio non avere paura", edito da Marcos Y Marcos e vincitore dei premi” Libro dell'anno 2012” di Fahrenehit Rai Radio 3, Anima 2012 e Viadana 2013. Il libro parla del viaggio di Franco e di suo figlio Andrea, affetto da autismo, attraverso l'America e il Guatemala. Il libro, tradotto in otto lingue, è stato a lungo nelle classifiche tra i libri più venduti

 

L'appuntamento al Molo TreZero sarà l'occasione per Ervas, professore di scienze naturali con dieci romanzi alle spalle, di presentare la sua ultima fatica: "Si fa presto a dire Adriatico", sempre edito da Marcos Y Marcos, in cui torna uno dei personaggio inventati dallo scrittore veneto: l'ispettore Stucky, che questa volta si trova ad indagare su un giallo mentre si trova in vacanza in Croazia. L'Adriatico non è solo un ambientazione ma uno dei protagonisti del libro. Quale location migliore per parlare di questo romanzo se non sulla spiaggia di Marina di Ravenna, dopo cena?

Ervas sarà intervistato dalla giornalista Silvia Manzani.

E prima dell’incontro il Molo TreZero organizza l’usuale cena (ore 20.30) con “Menù letterario” ad hoc. Si potrà scegliere tra una proposta di pesce e una vegetariana. Nel dettaglio:

 

Proposta di pesce

Sarde in saor con crostini di pane nero

Bigoli al sugo di pesce e olio al prezzemolo

Fritto di calamari e miele di birra rossa

Torta sabbiosa con crema alla vaniglia

 

Proposta vegetariana

Polpettine alla menta con salsa allo yogurt

Risotto ai funghi di bosco e sedano

Radicchio trevigiano grigliato su crema di polenta e cannellini al rosmarino

Torta sabbiosa con crema alla vaniglia

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.