17 agosto 2018 - Marina di Ravenna, Cronaca

Rapina nel parcheggio di un Bagno a Marina, il titolare minacciato con un coltello

Si tratta del noto Bagno Hookipa

La Polizia di Stato comunica che questa notte il personale della Sezione Volanti della Questura è intervenuta presso il bagno Hookipa per una segnalazione di rapina.

Alla chiusura del stabilimento balneare il titolare dell’esercizio -46enne ravennate- recatosi nel parcheggio, si è accorto che la propria autovettura presentava il finestrino posteriore sinistro infranto e dal veicolo risultavano mancare due valigie.

L’uomo è rientrato così all’interno dell’esercizio commerciale, per qualche minuto, per allertare il 112.

Tornato nuovamente nel parcheggio, si è accorto che all’interno del veicolo vi era un uomo che rovistava all’interno dell’abitacolo.

Il ladro, vistosi scoperto, ha cercato di darsi alla fuga ma è stato raggiunto e bloccato dalla parte offesa che, vistasi minacciare con un coltello, ha lasciato andare l’uomo, descritto come verosimilmente nordafricano, alto circa 180 cm., con capelli brizzolati.

Gli agenti intervenuti hanno effettuato immediate ricerche nella zona, riuscendo a rinvenire, nascoste fra le dune le due valigie che erano state asportate dall’auto in sosta.

Sono in corsa le indagini, da parte della Squadra Mobile, per risalire all’identità del rapinatore.

 

 

Tag: rapina

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.