14 gennaio 2020 - Marina di Ravenna, Politica

Marina di Ravenna. Articolo Uno inaugura una Casa del Popolo solare e plastic-free

Verrà inaugurato domenica prossima, 19 gennaio, alle ore 12.15, presso la Casa del Popolo di Marina di Ravenna, un piccolo impianto fotovoltaico, idoneo a compensare i consumi energetici, acquistato e installato grazie all'attività e all'impegno di iscritti e simpatizzanti di Articolo Uno di Marina di Ravenna e di tutta la provincia di Ravenna. Il gruppo nel 2019 aveva già fatto la scelta di dotarsi delle attrezzature e delle stoviglie necessarie per rendere le attività e le feste della sezione plastic-free, eliminando totalmente l'uso di bottiglie o stoviglie di plastica usa e getta. Da qualche settimana, ora, la Sezione è diventata anche solare.

All'inaugurazione, che sarà coordinata da Pierangelo Orselli Segretario della Sezione di Articolo Uno di Marina di Ravenna, saranno presenti e interverranno sul tema delle politiche per la salvaguardia del clima e per l'ambiente: Vasco Errani, Senatore di Articolo Uno-Leu, Martina Draghi, Responsabile nazionale Ambiente di Articolo Uno, Giangi Baroncini Assessore all'Ambiente del Comune di Ravenna, Luca Ortolani Candidato della Lista Coraggiosa per le elezioni regionali dell'Emilia-Romagna.

“Articolo Uno – si legge in una nota – è una forza politica nuova, ambientalista e di sinistra che ha nel proprio programma fondamentale l'obiettivo della riconversione ecologica dello sviluppo e della società.

Su questa base Articolo Uno ha contribuito, insieme ad altre forze di sinistra, ambientaliste e civiche alla costituzione della Lista Coraggiosa ambientalista e progressista per le elezioni regionali in Emilia-Romagna, una lista che ha al primo posto del proprio programma “il Patto per il Clima” , un grande impegno per sostenere la transizione dalle energie fossili alle energie rinnovabili e alle tecnologie innovative e pulite per salvaguardare un clima, sul nostro Pianeta, ospitale per la vita degli uomini e delle altre specie viventi e per migliorare le condizioni ambientali nel nostro stesso territorio.

Un obiettivo che cerchiamo di portare avanti con coerenza e concretezza, facendo nostre le proposte e gli stimoli dei grandi movimenti internazionali dei giovani, consapevoli che quella ambientale è una delle grandi sfide del nostro tempo.

Per questo, nell'ambito del nostro impegno complessivo in Parlamento e nel Paese, abbiamo deciso a Ravenna di dare anche alcuni segnali concreti, coerenti e simbolici nella Sezione di Articolo Uno presso la Casa del Popolo di Marina di Ravenna”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.