2 luglio 2019 - Punta Marina, Cronaca

Punta Marina: issata la “Bandiera blu” per la qualità delle acque

Anche quest’anno su Punta Marina Terme sventolerà la Bandiera Blu della FEE (Foundation for Environmental Education). Non solo qualità delle acque e dei servizi ma anche gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate, valorizzazione delle aree naturalistiche, iniziative di educazione ambientale e informazione, sono tra i 32 criteri da rispettare per ottenere il riconoscimento.

Ieri, lunedì 1 luglio 2019, presso il Parco Pubblico di Punta Marina Terme, si è svolta la cerimonia per issare la Bandiera Blu, presenti: il Presidente della Pro Loco di Punta Marina Terme Codarin Laura, il Vice Presidente Zecchini Marika, il Volontario Arfelli Bruno, il Presidente dei Territoriali del Mare Roberta Mingozzi, il Consigliere dei Territoriali Bruno Biserni,  in Rappresentanza per la Cooperativa Spiagge Santoni Riccardo, alcuni Rappresentanti del A.n.m.i. e Leoni di San Marco; Silvano Molducci, Giuliano Magni, Pietro Curci, Mario Gabbricci e Gian Franco Croce.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019