18 marzo 2018 - Russi, Sport

Running, si avvicina la Maratona del Lamone

Appuntamento a Russi il 2 aprile

Alla Maratona del Lamone pulsa il cuore della solidarietà

Sarà presentata ufficialmente il 20 marzo la 42ª della corsa del GS Lamone, che si correrà il 2 aprile e che verrà ufficialmente presentata martedì 20 marzo, c’è l’inserimento, nel ricco programma di eventi collaterali, della camminata della solidarietà e delle associazioni, a sostegno dell’onlus Il Mantello

 

Martedì 20 marzo 2018, alle ore 20.45, nella tradizionale sede del Centro Culturale Polivalente di Russi, sarà presentata la 42ª Maratona del Lamone, organizzata dal GS Lamone, in programma il prossimo lunedì 2 aprile, giorno di Pasquetta.

 

Come spiega l'organizzazione, "a meno di 15 giorni dallo start di quella che, a tutti gli effetti, è la seconda d’Italia per età, il numero degli iscritti alla Maratona, inserita anche quest’anno nel Trittico di Romagna che annovera pure la 50 km di Romagna (in programma il 25 aprile) e la 100 Km del Passatore (si correrà il 26-27 maggio) e che assegnerà a tutti coloro che lo porteranno a termine gareggiando in tutte e tre le corse, il celebrativo piatto in ceramica realizzato appositamente per la decima edizione, ha raggiunto quota 600, a cui si aggiungono i podisti che gareggeranno nella 5.000 di Russi, giunta all’invidiabile e significativo traguardo dei 25 anni, per il secondo anno valida come Trofeo Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, a quelli che si cimenteranno nelle camminate ludico-motorie, aperte a tutti, di 10 e 3 km, e nel nordic walking su un percorso di 10 km che toccherà Palazzo San Giacomo, le ville sul fiume Lamone e il suo argine.

 

La grande novità di questa edizione è l’inserimento, nel novero delle manifestazioni collaterali, della prima "camminata della solidarietà e delle associazioni", un momento aggregativo lungo i 7 km del percorso finalizzato a raccogliere fondi a sostegno dell’attività de Il Mantello di Russi, onlus che offre un aiuto alle persone in difficoltà. L’iniziativa, che si svolge con la collaborazione delle associazioni del Comune di Russi e di Coop Alleanza 3.0, rappresenta un ulteriore modo per esaltare e valorizzare il ruolo del volontariato ma anche una significativa occasione per ribadire quanto il mondo dello sport sia sensibile ai temi della beneficenza e della solidarietà.

Altro evento clou del programma è il 26° “Gran Premio Promesse di Romagna – Trofeo Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna”, che radunerà numerosi piccoli atleti dai 5 ai 14 anni.

Non mancherà, ovviamente, lo spazio dedicato al quadro di ceramica del maestro Adriano Fava, che ogni anno riprende un motivo diverso delle terre del Lamone o del patrimonio storico-artistico di Russi, e che ogni anno costituisce l’ambito premio di partecipazione.
Nel corso della serata verranno presentato la maglia e a medaglia di questa edizione; inoltre verranno svelati i primi big che saranno in gara nella Maratona e nella Cinquemila per Russi".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.