3 febbraio 2019 - Russi, Politica

Andrea Flamigni candidato sindaco a Russi

Ecco chi è

Corsa alle amministrative di Russi

È ufficialmente iniziata la corsa alle prossime elezioni amministrative di Russi, della lista civica di centro destra "Russi libera e sicura".

Candidato Andrea Flamigni

Ieri mattina, 2 febbraio, al centro polivalente la coalizione formata da Lega, Libera Russi, Forza Italia, Udc ha presentato il proprio candidato sindaco: Andrea Flamigni.

40 anni, medico, direttore sanitario delle terme di Riolo, si affaccia per la prima volta in politica.

L'incontro, aperto da Conti 

L'incontro è stato aperto da Enrico Conti che ha illustrato la lista civica nella quale sono confluite le forze politiche di centro destra, compresa "Libera Russi" da lui rappresentata in questi anni di opposizione.

"Abbiamo scelto di coalizzarci tutti assieme, accettando e condividendo in maniera totale i punti di programmazione della nostra campagna elettorale. Riteniamo che sia giunto il momento di arrivare a un cambiamento, e per fare questo occorre che tutte le forze siano allineate. Sul nostro simbolo c'è la parola sicura, perchè c'è la necessità di avere più sicurezza, nella viabilità, sul territorio e sull'ambiente. In questi giorni parte la centrale a biomasse che noi abbiamo sempre contrastato, che riteniamo sia inadeguata, e ci impegneremo fino a fondo per salvaguardare la salute dei nostri cittadini" queste le parole di apertura di Conti.

Le parole del candidato sindaco 

Successivamente ha preso la parola il candidato sindaco: "Sono onorato di aver accettato questa candidatura, come cittadino di Russi, come padre di famiglia e come medico. Da oltre 10 anni come responsabile sanitario mi occupo di salute, e ovviamente il primo pensiero va alla centrale che sta per aprire, e uno dei nostri punti fondamentali sarà l'ambiente e la sua tutela. Gli altri punti su cui ci batteremo in questa campagna elettorale sono sicurezza del territorio, sicurezza ambientale, sicurezza alla persona, attenzione alle attività economiche e a quelle sportive. Vogliamo fare un importante monitoraggio della centrale attraverso organi esterni, certificati, che possano darci dei dati altrettanto certificati. Stesso monitoraggio deve andare alla vecchia discarica di Vicolo Calderana, un problema che deve trovare soluzione".

L'intervento del sottosegretario Jacopo Morrone

A sostegno della candidatura di Flamigni è intervenuto il sottosegretario Jacopo Morrone: "Spero di ritrovarti sindaco a fine Maggio, da primo cittadino devi riportare la meritocrazia nella tua amministrazione. Non si può continuare a far avanzare chi in tasca ha una tessera di partito. Confrontati con tutti i cittadini, perchè sarai il sindaco di tutti – ha concluso Morrone – e soprattutto confrontati con le imprese del territorio".

Chi sfiderà Flamigni?

A sfidare Andrea Flamigni nella corsa a sindaco di Russi ci sarà Valentina Palli, che guiderà una lista civica appoggiata da Pd, Repubblicani e Socialisti, mentre le forze di sinistra si presenteranno con un proprio candidato, che sarà presentato con ogni probabilità la prossima settimana.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.