13 febbraio 2019 - Russi, Eventi

Al Relais Villa Roncuzzi tributo ad Alda Merini

A 10 anni dalla scomparsa la poetessa viene raccontata con un recital

È in programma domenica 17 febbraio, alle ore 15.30, presso il Relais Villa Roncuzzi di Russi, un tributo alla poetessa Alda Merini, in occasione dei 10 anni dalla sua scomparsa.

Il recital dal titolo “Poesie di Alda Merini 1931- 2009 10 anni senza di te”, che rientra nell’ambito dello spazio eventi Quadro d’interno, racconterà, attraverso le parole di Ornella Fiorentini, il rapporto della grande poetessa con la famiglia di origine, la vocazione mistica, le sue aspirazioni letterarie, il matrimonio e di quel tragico giorno in cui, esasperata da una esistenza mortificante e avara di gioie, fu ricoverata a sua insaputa in una struttura psichiatrica.

Barbara Rasponi, Paola Rivano, Gian Paolo Basaglia e Dario Bolotti leggeranno versi scelti dalla scrittrice Ornella Fiorentini e saranno alternati dalle musiche di Beethoven, Schubert , Pachelbel, Chopin, Satie e Debussy, eseguite a pianoforte dalla pianista Anna Maria Cortini. Ospite d’onore il prof. Michele Borsatti del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Ravenna, che parlerà della funzione che ha oggi la poesia in un mondo popolato da tweet e status di Facebook.

L’evento è promosso in collaborazione con il Museo della Civiltà Contadina di San Pancrazio. Il pomeriggio è ad ingresso libero fino a esaurimento dei posti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.